Saldi al via in Campania dal 5 gennaio al primo marzo 2022. È uno dei provvedimenti adottati dalla giunta regionale. Nella seduta di oggi, previsti anche percorsi turistico-culturali, naturalistici ed enogastronomici per il periodo ottobre 2021- settembre 2022. Su proposta dell’assessore al turismo, Felice Casucci, programmate risorse pari a 2.150.000 euro, a valere sul POC 2014-2020. Di questi, 2 milioni sono destinati ai comuni non capoluogo di provincia e 150mila ad azioni di promozione e comunicazione delle iniziative a cura dell’Agenzia regionale Campania Turismo.

Poi c’è un fondo per il sostegno alle attività economiche particolarmente colpite dalla pandemia: risorse per oltre 30 milioni di euro ripartite tra interventi in favore di parchi acquatici, parchi tematici, acquari, parchi e giardini zoologici; interventi connessi alla legge “Cinema Campania”; sostegno alle imprese esercenti il trasporto turistico; sostegno agli ambiti territoriali Distretti del commercio; specifiche misure di equity per le aziende campane a rischio fallimento.