In via Borsellino a Trentola Ducenta, i carabinieri della locale Stazione, avvisati da alcuni vicini, sono intervenuti presso l’abitazione di una settantasettenne del luogo, sola in casa. La donna stava per essere avvolta dalle fiamme sprigionate dall’incendio di una bombola di gas. I militari dell’Arma, dopo essersi introdotti nell’abitazione attraverso la finestra della cucina, hanno prelevato la donna portandola al sicuro in strada.

Successivamente sono intervenuti i volontari della protezione civile. Attraverso l’utilizzo dell’idrante sono riusciti, insieme ai carabinieri, a domare le fiamme e a rendere inerte la bombola.