Circa tre chili e mezzo di droga sequestrati dai Carabinieri nel corso di un’operazione al Parco Verde di Caivano. Grande piazza di spaccio, che ha portato all’arresto di un incensurato di 21 anni ed alla denuncia di un pregiudicato. I militari, con il supporto di un elicottero, hanno eseguito decine di perquisizioni nelle palazzine del rione Iacp. Molte della quali sono vigilate da telecamere montate per avvertire gli spacciatori dell’ arrivo delle forze dell’ordine rimosse. Nel lotto B3/1 un 21enne incensurato custodiva in casa 540 grammi di marijuana e 576 di hashish. Oltre ad appunti ed elenchi relativi alla contabilità dello spaccio della droga.

Il giovane è finito arrestato. Sequestrato materiale per il confezionamento delle dosi e la somma di 250 euro. Un pregiudicato di 27 anni che abita in una palazzina vigilata da una telecamera è stato denunciato per possesso di una piccola quantità di marijuana. Oltre due chili e mezzo di marijuana trovati in una palazzina del lotto B3/1. Mentre in un’aiuola del Rione IACP sono state trovate 58 palline di cocaina già pronte per la vendita e 325 grammi di eroina. Nel corso dell’operazione identificate 154 persone e controllati 45 veicoli.