fbpx
Home Cronaca Asia stroncata a 22 anni da una leucemia fulminante, ancora lacrime in...

Asia stroncata a 22 anni da una leucemia fulminante, ancora lacrime in Campania

Asia Bassi aveva appena 22 anni e ancora tanti progetti da realizzare. Ma il suo sorriso si è spento prematuramente per una leucemia fulminante, lasciando sgomenti ed increduli parenti ed amici. La notizia dell’improvvisa scomparsa della giovane di Salerno si è diffusa nella serata di mercoledì 10 novembre ed ha sconvolto l’intera comunità. La ragazza aveva frequentato il Conservatorio Giuseppe Martucci ed abitava a Cappelle Superiore. “Una giovane solare con un sorriso contagioso”, così la ricordano gli amici, i parenti e l’amato fidanzato Roberto. Inconsolabili il papà Fabio, mamma Grazia, la sorella Michela, la nonna Maria. Ieri pomeriggio, Matierno si è fermata per l’ultimo saluto alla giovane. Dolore e lacrime per l’arrivo della bara nella chiesa Madonna di Lourdes.

Un triste giorno per Salerno che piange ancora una vita spezzata, ma anche per l’intera Valle dell’Irno per l’ennesimo caso di tumore. “Un giorno forse sapremo la verità sul perché si è ammalata ed è morta, sul perché si permette di causare tutto questo dolore”. Lo ha scritto Lorenzo Forte, presidente del Comitato e dell’Associazione “Salute e Vita”, impegnato da anni in una dura battaglia per la chiusura delle Fonderia Pisano.