Circa cento persone sono scese oggi in piazza a Napoli, come ormai fanno di sabato già da qualche settimana, per dire no all’obbligo del green pass. La manifestazione si sarebbe dovuta tenere, come al solito, in piazza Dante ma i manifestanti a causa delle avverse condizioni meteo si sono spostati nella galleria Principe di Napoli. Esposti striscioni con la scritta “No al green pass”. Diverse le persone che hanno preso la parola per illustrare le ragioni di un obbligo che, a loro dire, finisce per limitare la libertà personale.

Ma dal Coordinamento napoletano questa settimana è partito anche un appello ai vari movimenti ad essere più uniti perché. Hanno detto, “solo insieme vinceremo una battaglia che sarà sempre più dura e difficile”. I manifestanti si sono interrogati su quali possano essere le soluzioni alternative “per uscire da questa situazione”.