La Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato di ulteriori 24 ore l’avviso di allerta meteo gia’ in vigore per piogge e temporali con criticita’ idrogeologica di livello Arancione. E’ in vigore fino alle 18 di domani, lunedi’ 29 novembre, il seguente scenario. Allerta Arancione sulle zone 1,3,5,6,8 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; costiera Sorrentino-Amalfitana, monti di Sarno e monti Picentini; Tusciano e Alto Sele; Piana Sele e Alto Cilento; Basso Cilento) per temporali anche forti che potrebbero dare luogo ad un dissesto idrogeologico diffuso. Anche con instabilita’ di versante, anche profonda, frane e colate rapide di fango.

Previste anche raffiche di vento nei temporali. Sul resto della Campania e’ prevista allerta meteo con criticita’ di livello Giallo. Si prevedono precipitazioni sparse, rovesci e temporali, anche intensi e raffiche di vento nei temporali. Su tutto il territorio, avverte la Protezione civile, “permane un forte rischio idrogeologico, anche in assenza di precipitazioni, per effetto della saturazione dei suoli e delle ulteriori precipitazioni attese, che contribuiranno ad aumentare il rischio di frane e smottamenti sui versanti”.