Un 50enne ucraino arrestato ieri sera a Napoli per aver accoltellato una donna, sua compagna. E aver aggredito i poliziotti intervenuti. Il fatto è accaduto in via Carbonara. Gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato e dell’Ufficio prevenzione generale sono intervenuti a seguito della segnalazione. Il personale del 118 ha comunicato di una persona ferita. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato i sanitari che stavano soccorrendo la donna accoltellata dal proprio compagno. L’uomo si era barricato in casa dopo l’aggressione. I poliziotti sono entrati nell’appartamento dove l’uomo, in evidente alterazione e brandendo un coltello, ha tentato di colpirli. Ma con difficoltà e dopo una colluttazione, lo hanno bloccato.

Il 50enne è stato arrestato per lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali dolose aggravate.