Condannata a un anno e quattro mesi di reclusione la donna di Grottaminarda che abbandonò il corpo senza vita di un anziano, che accudiva come badante, in una piazzola a poca distanza dall’azienda ospedaliera San Pio di Benevento. Il Tribunale del capoluogo sannita ha condannato Pierina Gogliucci, 65 anni, per occultamento di cadavere. I fatti si verificarono nel febbraio dello scorso anno. L’anziano Mario Castellano, 85 anni, sarebbe morto di stenti.

La 65enne tentò di portarlo all’ospedale di Benevento, ma l’uomo era ormai deceduto. Decise così di abbandonarlo in strada.