E’ stato trasferito in elicottero al reparto grandi ustioni del Policlinico di Bari il 62enne di Tramonti, in Costiera Amalfitana, avvolto dalle fiamme ieri pomeriggio a Minori mentre alimentava un barbecue. Le sue condizioni sono serie, con ustioni di secondo e terzo grado su tutto il corpo. L’eliambulanza giunta al campo sportivo di Maiori ha fatto rotta nel capoluogo pugliese data l’indisponibilita’ di posti al Cardarelli di Napoli. L’uomo stava utilizzando alcol etilico per accelerare la combustione della carbonella del barbecue, quando e’ stato investito dal ritorno di fiamma. L’episodio e’ accaduto intorno alle 13.30 di ieri.

Immediatamente soccorso da un’ambulanza del 118 e’ stato portato presso il pronto soccorso di Ravello dove i medici di turno gli hanno riscontrato ustioni di secondo e terzo grado su tutto il corpo, sottoponendolo alle cure del caso e stabilizzandolo. Poi il trasferimento al Policlinico di Bari.