«Identificato e denunciato un ladro di tombini. I nostri agenti della Polizia locale lo hanno individuato grazie al sistema di videosorveglianza comunale. La persona in questione è finita ripresa nei giorni scorsi dalle telecamere mentre rubava un tombino, inconsapevole di essere ripreso». Ad annunciarlo il sindaco di Scafati, Cristoforo Salvati.  «Qualche giorno prima gli stessi agenti del comandante Salvatore Dionisio avevano sequestrato, nei pressi del cavalcavia D’Amaro, un autocarro che trasportava materiale ferroso. E denunciato in stato di libertà il conducente, che non era in grado di fornire la documentazione attestante la provenienza del carico».

​«Nelle ultime settimane abbiamo avuto numerose segnalazioni di furti di grate, tombini e materiali ferrosi in generale. Proprio per questo gli agenti della polizia locale, su disposizione del comandante Dionisio, hanno intensificato i controlli sul territorio per prevenire il fenomeno. Avviando contestualmente un’attività di verifica dei video archiviati dagli impianti di videosorveglianza presenti in città, per individuare i responsabili».