Home Articoli in Evidenza Striscia la Notizia a Terzigno, ancora sversamenti di rifiuti: spreco da un...

Striscia la Notizia a Terzigno, ancora sversamenti di rifiuti: spreco da un milione per le telecamere

Luca Abete è andato in onda ieri sera da Terzigno in pieno Parco Nazionale del Vesuvio, zona in cui abbondano rifiuti di aziende tessili che producendo abusivamente smaltiscono in modo illecito. In una nota l’inviato di Striscia la Notizia spiega: «Nonostante il Sindaco avesse promesso nel 2016 una soluzione imminente, la situazione non sembra affatto risolta. Luca Abete è tornato dal sindaco Francesco Ranieri per chiedere spiegazioni». In sostanza le telecamere installate, con una grossa spesa, non sono riuscite a fermare la piaga. CLICCA QUI PER GUARDARE IL SERVIZIO DI STRISCIA.

Questo il commento al servizio sui social dell’inviato campano: «Dopo la nostra ennesima denuncia, 5 anni fa furono installate (spendendo 1 milione di euro) decine di telecamere per monitorare le campagne e smascherare i criminali che smaltiscono rifiuti nel Parco Nazionale del Vesuvio! Oggi la videosorveglianza non sorveglia e gli sversamenti (e gli incendi) continuano indisturbati!».

Posting....
Exit mobile version