Ha lottato come un leone per tre mesi, ma non ce l’ha fatta. L’area Nord di Napoli piange un’altra giovane vittima. Antonio Basile, 17enne di Afragola, è morto ieri mattina. Era rimasto ferito dopo un tragico incidente ad Arzano avvenuto tre mesi fa. Era in coma farmacologico. I medici le hanno tentate tutte ma Antonio purtroppo oggi è deceduto. Dopo quasi cento giorni di agonia, ha fatto crollare le speranze di parenti e amici, che hanno sofferto per tutto questo tempo.

Il giovane, sin dal primo momento era stato posto in coma farmacologico; nonostante i tentativi da parte dei medici non c’è stato nulla da fare.