FIRENZE – E sono 7 su 7 le vittorie azzurre. Punteggio pieno conquistato all’Artemio Franchi dove la squadra di Spalletti, sotto di un goal, riprende le redini della gara e recupera di filo prima con LOZANO, poi con RRAHMANI. Nella prima mezz’ora, il Napoli subisce il pressing aggressivo della viola, concentrata nella meta’ campo degli azzurri i quali, in evidente difficolta’, subiscono al 28′ la rete da Lucas Martinez. In ripresa poi al termine dei primi 45′ mentre, nel secondo tempo, la gara riprende con lo stesso appiglio tanto da permetterne la rimonta. La squadra di Spalletti si e’ mostrata essere in grado di soffrire e vincere sfruttando le armi dell’astuzia e del cinismo.

— LE PAGELLE DEL NAPOLI —

David OSPINA 6 – Molto attento e bravo coi piedi. Poco impegnato e nulla puo’ con la rete di Martinez.

Giovanni DI LORENZO 6 – Impegnato spesso nella azioni pericolose che si svolgono dalle sue parti e ne esce bene. Un po’ frenato nel primo tempo.

Amir RRAHMANI 7 – Segna, di testa, la rete del sigillo azzurro frutto di un altro schema vincente. Sempre piu’ affidabile e titolare della difesa azzurra.

Kalidou KOULIBALY 7,5 – Diventa l’incubo di Vlahovic, anche se in partenza si mostra vulnerabile. Nella ripresa, praticamente un muro.

Mario RUI 6 – A parte il fallo su Sottil, si mostra comunque concentrato e da tutto quello che puo’. Riesce quindi a riscattarsi dopo l’espulsione rimediata in EL.

Piotr ZIELINSKI 6 – Non ancora al meglio della condizione, ma riesce ad infilare il suo mancino dietro la rete, su schema, di Rrahmani. Deve fare di piu’. ( Dal 57′ Eljif Elmas 6 – Si fa notare come sempre, veloce ma non riesce pero’ a cogliere l’invito al bacio offerto da Osihmen. )

Fabian RUIZ 6 – Il passaggio sulla verticale per Osimhen e’ un gesto tecnico a dir poco perfetto ma si accende solo a sprazzi. Sicuramente non la sua miglior gara.

André ZAMBO ANGUISSA 6,5 – Cresce anche lui nella ripresa, dopo un primo tempo sottotono. Sicuramente ha sempre saputo gestire e mantenere un livello altissimo lì a centrocampo, diversamente dal primo tempo dove un po’ in ombra. Nella ripresa bene, il vero Anguissa esce e recupera tanti palloni, suo punto di forza.
Hirving LOZANO 7 – Primi minuti totalmente assente, poi con arguzia insacca il rigore sbagliato da Insigne, prontamente in posizione per metterla dentro. ( Dal 57′ Matteo Politano 6 – Una garanzia anche lui. Qundo entra, si e’ quasi certi che fara’ bene. )
Victor OSIMHEN 7 – Si procura il rigore e sfiora un eurogoal in rovesciata. Bene Victor. ( Dall’84’ Andrea Petagna – S.V. )
Lorenzo INSIGNE 6 – Nervoso ed arrabbiato col mister che al 70′ lo sostituisce. Sbaglia un rigore ma non si fa condizionare e s’impegna ugualmente. ( Dal 70′ Diego Demme 5,5 – Rientra dall’infortunio e fa quel che puo’. )
Mister Luciano SPALLETTI 7,5 – Il settebello azzurro fa sognare. Parte male il Napoli e recupera da squadra con parvenza matura. Gestisce bene i cambi e mantiene la calma. Avanti così.
Fonte foto: 90min