Home Articoli in Evidenza Senza mascherina e biglietto in Circumvesuviana prende a pugni il capotreno: è...

Senza mascherina e biglietto in Circumvesuviana prende a pugni il capotreno: è caccia all’uomo

Un pestaggio, l’ennesimo, ai danni di un capotreno della Circumvesuviana. È accaduto nella stazione di Cicciano, alle 15,30 circa di ieri. Un passeggero ha chiesto a gran voce che venissero aperte le porte e il dipendente Eav gli ha fatto cenno di avvicinarsi al vagone in testa. Quando si è avvicinato, il capotreno ha notato che l’uomo non indossava la mascherina. Gli ha, quindi, chiesto il biglietto ma l’utente non ne era in possesso.

Quando gli è stato detto che senza mascherina e senza titolo di viaggio non sarebbe potuto salire ha dato in escandescenza. Dapprima ha rivolto al lavoratore offese verbale di ogni sorta. Poi, gli si è avvicinato e ha sferrato un pugno sullo zigomo sinistro. A quel punto, il capotreno ha contattato le forze dell’ordine, ma l’aggressore si è volatilizzato prima dell’arrivo della pattuglia.

Posting....
Exit mobile version