Un uomo di 50 di Calitri è stata denunciata per furto e indebito utilizzo e falsificazione di carte di credito e di pagamento. L’indagine prende spunto dalla denuncia sporta dalla vittima. Il 50enne, approfittando del rapporto di amicizia con la vittima, le avrebbe sottratto la carta bancomat, utilizzandola poi per prelevare 500 euro da uno sportello ATM, grazie al codice segreto incautamente custodito insieme alla card.

Lo sviluppo delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza dell’istituto di credito ha permesso ai Carabinieri l’identificazione del malfattore che è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.