Ore di apprensione in Costiera Amalfitana, a Maiori, dove si sono registrati dieci nuovi casi di Covid 19, lo ha reso noto il Comune, divulgando il bollettino. Ma a creare preoccupazione è il focolaio registrato in una classe dell’Istituto Comprensivo Rossellini: 7 i bambini contagiati da un solo alunno positivo. Il sindaco del comune salernitano Antonio Capone sulla sua pagina Facebook ha voluto rassicurare i concittadini precisando: “In merito ai recenti casi di contagio da Sars-Cov19 che hanno visto coinvolti alcuni alunni della scuola secondaria di I grado di Maiori, siamo a lavoro con l’Asl e con la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Rossellini per intraprendere tutte le azioni necessarie ed attivare i protocolli previsti. Ho richiesto di sospendere tempestivamente tutte le attività didattiche in presenza delle due classi interessate dai contagi e di attivare per le medesime le attività in modalità a distanza e ho dato inoltre mandato alla Polizia Locale di eseguire le operazioni di tracciamento in aggiunta a quelli dell’Asl”. Ha chiarito il primo cittadino.

Il sindaco ha poi voluto rivolgere un appello invitando la cittadinanza ad attenersi al rispetto delle misure di prevenzione e contrasto alla propagazione ribadendo, come riportato nell’ultima circolare del Dirigente Scolastico in materia, la necessità di rispettare le disposizioni necessarie per garantire agli alunni un percorso scolastico produttivo e il più possibile sereno. “Monitoriamo attentamente l’evolversi della situazione e valuteremo nelle prossime ore se intraprendere ulteriori azioni precauzionali al fine di salvaguardare la salute pubblica della nostra Città” ha concluso.