Migliaia di schede elettorali sono state abbandonate alle spalle del campo rom di via del Riposo. Il reparto ambientale della polizia municipale di Napoli ha ricevuto la segnalazione e ha scoperto che si trattava di schede facsimile per la campagna elettorale riferito ad alcuni candidati alle scorse elezioni comunali.

Accertato il reato e l’abbandono illecito di rifiuti speciali, la polizia giudiziaria ha allertato l’azienda di raccolta rifiuti per far prelevare quanto illecitamente abbandonato e ha sottoposto a sequestro un campione di schede al fine di procedere alle indagini per trovare i responsabili del gesto.