La polizia e la Digos indagano sulla denuncia di una candidata al comune di Napoli a presidente della Prima Municipalita’ nella lista di Antonio Bassolino. L’allarme e’ arrivato via social da Fabiana Sciarelli che sul suo profilo Facebook ha scritto: “Minacce di morte al seggio di Santa Maria degli Angeli, qualcuno mi aiuta?”. Nel pomeriggio aveva scritto: “Sono andata a votare, seggio 48, piazza Santa Maria degli Angeli. Fuori al seggio in fila 4 rappresentanti di lista con cartellino. Dentro al seggio nessuno mi ha chiesto il cellulare, ho ricordato al Presidente di seggio che forse avrei dovuto consegnare il cellulare, ha annuito e me lo ha fatto posare su un tavolino, ovviamente le due persone che erano dietro di me sono entrate con tutte le loro cose nella cabina. Ho chiamato la polizia che sostava all’ingresso e mi hanno risposto che non possono fare niente perche’ e’ a discrezione del presidente di seggio”.