Si chiamano Giampiero Giarri, Antonio Caggianelli e Nicolas Esposto i tre ballerini italiani morti in un incidente in Arabia Saudita. Approfittando del giorno libero, i ragazzi – insieme ad altri membri della compagnia – avevano deciso di fare una gita nel deserto alle porte di Riyad. I ballerini si trovavano in Arabia per partecipare all’evento di inaugurazione di un teatro. I tre facevano parte del cast dello spettacolo “Aggiungi un posto a tavola”.

Giampiero Giarri, nato a Roma nel luglio 1989, è cresciuto ad Ardea. Era un danzatore professionista, formatosi con prestigiosi ballettisti sia in Italia che all’estero. Giarri si è dedicato prima danza classica, poi danza moderna e contemporanea. Nel suo curriculum “Ben Hur Live”, “Romeo e Giulietta, ama e cambia il mondo”, “Notre Dame de Paris”, ma anche apparizioni televisive in trasmissioni come “Uno Mattina” e “Grande Fratello”.

Antonio Caggianelli, 33 anni, era originario di Bisceglie. Da anni protagonista nel mondo della danza, come ballerino e coreografo, aveva partecipato all’ultima edizione della Notte della Taranta. «Prima di ogni passo, prima di ogni sguardo arrivava il suo sorriso, bello come il porto della sua città, Bisceglie», ha scritto su Facebook la pagina ufficiale del festival pugliese.

Nicolas Esposto, 28 anni, è nato in Francia ma cresciuto a Cammarata (Agrigento). Dopo aver studiato a Roma, ha preso parte a produzioni importanti. Prestigiosa la partecipazioni alla fiction Rai “C’era una volta Studio Uno”. Nel 2017 si è diplomato alla Gypsy Musical Academy ed è stato scritturato in “Divo Nerone – Opera Rock” come ensemble, ricoprendo anche alcuni ruoli recitati.