I carabinieri della stazione di Casamicciola Terme hanno arrestato per tentata estorsione un 25enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Pretendeva una moto intestata a suo padre, che non intendeva consegnargliela perché sprovvisto di patente. Da qualche giorno aveva minacciato di morte i propri genitori. Ieri l’ultimo episodio. È entrato nel bar di proprietà di famiglia ed ha aggredito suo padre e sua madre. Provvidenziale l’intervento dei carabinieri che, allertati dal 112, sono intervenuti all’interno dell’attività commerciale ed hanno bloccato il ragazzo.

Per le lesioni riportate, il padre 57enne è stato visitato dal personale del 118 ed è stato giudicato guaribile in 7 giorni. L’arrestato è stato tradotto al carcere in attesa di giudizio.