Dramma sfiorato a Capaccio. Una giovane madre è salita in vetta ad una gru, minacciando di lanciarsi nel vuoto. La donna, residente a Capaccio Paestum e madre di due bimbi piccoli, sembrava pronta a compiere un estremo gesto. Sul posto i carabinieri delle compagnia di Agropoli e i sanitari del 118. I militari sono riusciti a fermarla e trarla in salvo. La donna è stata trasportata per accertamenti all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania.