Ha chiesto aiuto ai carabinieri dopo che il compagno l’aveva picchiata. E quando si è recata in caserma, l’uomo l’ha minacciata di morte anche lì davanti, in presenza degli stessi militari. È avvenuto a Qualiano, in provincia di Napoli. Arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un 37enne. Lo hanno bloccato davanti alla caserma, dove aveva continuato ad aggredire la vittima come hanno dimostrato anche le immagini dei sistemi di videosorveglianza della stazione.

La vittima, condotta al Pronto Soccorso di Giugliano per ferite e contusioni varie, è giudicata guaribile in 10 giorni. il 37enne è agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio.