Il Tribunale di Ischia è chiuso per la presenza di contagi al virus Covid- Sars 2, dopo che un avvocato che lo aveva frequentato nei giorni scorsi è risultato positivo. Tutte le attività della sezione distaccata sull’ isola del Tribunale di Napoli sono sospese precauzionalmente per due giorni. Ieri la sanificazione di tutti gli ambienti. Nei giorni scorsi un avvocato dell’isola, non vaccinato, era in Tribunale ed aveva avuto contatti con un impiegato della segreteria. Dopo aver scoperto la positività, l’avvocato ha avvisato i colleghi ed i dirigenti del Palazzo di giustizia.

Sulla vicenda è intervenuta l’ Assoforense ischitana. Lo ha fatto con una nota a firma del presidente Gianpaolo Buono inviata i ai presidenti della Corte d’Appello e del Tribunale di Napoli. Assoforense lamenta il mancato preavviso della sanificazione e l’incertezza sull’ effettivo tempo di chiusura del Tribunale che – nonostante l’informativa sul contagio del legale fornita ai dirigenti degli uffici – è rimasto aperto e funzionante nella giornata di lunedì.