Cadavere nelle campagne di Caivano, in via Cinque vie al confine con Afragola. Sul posto ci sono i carabinieri che hanno delimitato la zona. I carabinieri  hanno isolato l’intera area che risulta inaccessibile. Sul posto c’è anche il personale della scientifica. Nelle prossime ore ci sarà l’identificazione del cadavere. Le vicende di questi minuti fanno venire in mente immediatamente Antonio Natale, il giovane 22enne del Parco Verde scomparso nel nulla lo scorso 4 ottobre.

Ci sono degli elementi precisi che portano a pensare che si possa trattare del cadavere di Antonio. Alcuni giorni fa, c’era stata anche una fiaccolata per Antonio, con in prima linea il parroco di Caivano padre Maurizio Patriciello.