Torna a bruciare la montagna di Sarno. Incendio proprio in queste ore in zona San Vito con sul posto i soccorsi da parte della protezione Civile e dei vigili del fuoco. Al momento il vento alimenta però le fiamme ed è stato chiesto l’intervento di un elicottero o di una Canadair che per adesso non è ancora arrivato. Il rischio è che le fiamme possano propagarsi e che il calare della notte impedisca ai mezzi di alzarsi in volo.

Proprio due anni fa nella stessa zona si era verificato uno dei tanti roghi che alla fine di quella estate misero in ginocchio l’intera Sarno. In quel caso si stabilì che fu la mano di un piromane a provocare gli incendi. Un uomo finì anche per essere fermato.