E’ morto questa mattina in un ospedale romano l’imprenditore salernitano Gianandrea Ferrajoli, CEO di Mecar, presidente di Federauto Trucks, membro delle Task Force Energy & Resource Efficiency e Digital Transformation del B20 Italy. Ferrajoli aveva 41 anni, una laurea alla Regent’s European Business School di Londra, specializzazione all’Harvard Business School di Cambridge, Massachusetts, ha lavorato a Wall Street e Londra per la banca francese Société Générale fino ai 30 anni.

Poi è tornato a casa ed ha preso il timone dell’azienda di famiglia, la Mecar, la prima azienda a distribuire veicoli industriali e commerciali in Campania. Aveva aperto una sede anche in Calabria.