Un’ambulanza che in un solo giorno aveva effettuato ben 22 interventi di pronto soccorso è risultata sprovvista di copertura assicurativa a Napoli. E’ quanto emerso dai controlli della Polizia municipale volti all’attività di contrasto del fenomeno dell’abusivismo dei mezzi di soccorso adibiti spesso ad ambulanza. Gli agenti dell’Unità operativa Vomero hanno intercettato l’ambulanza nel presidio ospedaliero “Policlinico” di via Pansini. Il conducente è stato multato e il veicolo è stato posto sotto sequestro amministrativo.

Controlli anche per la repressione della sosta “selvaggia” in diverse zone del territorio, in particolare in via San Giacomo dei Capri dove, grazie anche all’ausilio dei carri attrezzi, sono stati rimossi 19 veicoli che ostacolavano la circolazione veicolare e pedonale, sono stati elevati 10 verbali direttamente contestati e notificati ai trasgressori ed altri 43 per diverse modalità di violazioni al Codice della strada.