Un filmato nel quale si vede la mamma del piccolo Samuele abbracciare il figlio morente sul marciapiedi in Via Foria a Napoli sta circolando in queste ore su alcune chat. Nel video si registrano i primi istanti della tragedia dopo la caduta venerdi’ scorso dal terzo piano del bambino di quasi 4 anni, mentre si prestano i soccorsi. Per questa vicenda e’ indagato con l’accusa di omicidio un 38enne, Mariano Cannio.

“Per ora non mi risulta che il video sia pubblicato sui social e a chi me lo ha mandato ho rivolto un appello a fermarsi, a non contribuire ad aumentare il dolore” dice il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli.