A Qualiano i carabinieri della stazione locale hanno arrestato per furto di energia elettrica un 46enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I militari dell’arma insieme al personale Enel hanno ispezionato una pizzeria situata in Via Cristoforo Colombo, della quale il 46enne è il proprietario. Durante l’ispezione è stato trovato un allaccio abusivo al contatore elettrico.

Il pregiudicato, stando alle ricostruzioni dei fatti, è riuscito a ridurre i consumi di energia del suo locale sin dal 2016, causando un danno economico che ammonta intorno a 65mila euro. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari ed è attualmente in attesa di giudizio.