I carabinieri a Torre del Greco, nel Napoletano, hanno denunciato per rissa tre donne: una 45enne, che dovra’ rispondere anche di e porto abusivo di arma da taglio, e una donna con la figlia di 43 e 15 anni. I militari dell’Arma, allertati dal 112, sono intervenuti in via Nazionale, dove la 45enne per futili motivi aveva iniziato a litigare con le altre due donne. Il litigio e’ sfociato in una zuffa caratterizzata da schiaffi e graffi; poi la 45enne estrare un coltello e minaccia madre e figlia, che, approfittano di un suo momento di distrazione, sono fuggite a bordo del proprio scooter. Secondo quanto si apprende le due donne sarebbero consuocere e la 15enne futura sposa nonostante la giovanissima età.

La pattuglia e’ arrivata in tempo per fermare lo scooter, allertare il 118 e ricostruire la vicenda. Le donne sono state medicate all’ospedale Maresca e ne avranno per 10 giorni a causa delle lievi lesioni riportate nella rissa.