Home Articoli in Evidenza Omicidio Cerrato per un parcheggio a Torre, ancora una scarcerazione

Omicidio Cerrato per un parcheggio a Torre, ancora una scarcerazione

Omicidio Maurizio Cerrato a Torre Annunziata, ancora una scarcerazione per il delitto del 19 aprile causato una lite banale legata a motivi di parcheggio. Il Tribunale del Riesame di Napoli ha accolto la richiesta della difesa, l’Avv. Antonio Iorio del foro di Torre Annunziata, derubricando il delitto di concorso in omicidio (di cui risponde Cirillo Francesco) nel delitto di concorso anomalo previsto dall’articolo 116 del codice penale! In buona sostanza, il correo Cirillo Francesco non avrebbe “voluto” il reato che poi si è concretizzato, né tanto meno avrebbe previsto la realizzazione (accettandone il rischio) dell’evento morte.

Risultato inaspettato, che potrebbe (considerato il risultato ottenuto da Cirillo Francesco) ribaltare l’ipotesi accusatoria di concorso in delitto di omicidio volontario anche per gli altri indagati ancora oggi ristretti in carcere.

Posting....
Exit mobile version