I carabinieri di Napoli hanno sottoposto a fermo un uomo ritenuto responsabile di avere ucciso la madre Eleonora Di Vicino, 85 anni, alcuni giorni fa nell’abitazione della famiglia che si trova in via Montagna Spaccata. Si tratta di Eduardo Chiarolanza che ha confessato la macabra vicenda nel corso di un interrogatorio.

Le indagini, hanno consentito di ritrovare una busta contenente parti del cadavere della vittima.