Si e’ sentita male ed e’ svenuta. Poi in preda a convulsioni ha iniziato a dare in escandescenze, urlare, rotolare a terra. Momenti di paura alle 12.45 in via Pessina, davanti alla chiesa della Pieta’ dei Turchini a Napoli per Rita De Crescenzo, pregiudicata napoletana diventata personaggio di TikTok grazie ai suoi video trash, che alcune volte hanno irriso anche forze dell’ordine e spesso creano caos alla circolazione, perche’ il set per le riprese e’ una limousine. La donna ha inziato a sentirsi male e a urlare tanto che molti dei presenti hanno avuto paura. Sul posto e’ intervenuto il 118 per soccorrerla. Ad intervenire la postazione Crispi con la dottoressa Rossella Di Leva, l’infermiere Antonella Vacca e l’autista Vincenzo Micucci. Momenti difficili anche a causa dell’assembramento di decine di persone incuriosite.

L’equipaggio del 118 e’ riuscita a calmarla e poi l’ha trasportata all’ospedale del Mare per accertamente. Indaga la polizia e non si esclude che la crisi epilettica possa essere provocata da assunzione di sostanze stupefacenti. Anche perche’ la donna altre volte e’ stata soccorsa nella sua abitazione del Pallonetto Santa Lucia in preda a crisi simili.