Home Covid Il Covid torna nell’ospedale in Campania, infettati due infermieri vaccinati

Il Covid torna nell’ospedale in Campania, infettati due infermieri vaccinati

Torna a circolare il virus nelle corsie. Contagiati due infermieri, entrambi vaccinati, in servizio nel reparto di Chirurgia generale dell’Azienda ospedaliera Moscati di Avellino. Il primo avrebbe accusato sintomi evidenti del Covid-19, quindi sottoposto al tampone è risultato positivo. Di conseguenza, una sessione straordinaria di esami ha interessato il personale dell’Unità operativa (che per routine fa un tampone ogni due settimane). Dai responsi, è emerso il secondo caso. Adesso entrambi gli operatori sanitari stanno osservando un periodo di isolamento fino alla negativizzazione che dovrà essere certificata da un doppio test molecolare. Fin qui, tutto (o quasi) nella norma.

Dubbi, invece, sulla procedura seguita all’interno del reparto diretto da Vincenzo Landolfi dove nessuno dei degenti sarebbe stato sottoposto al tampone per verificare la diffusione del contagio. Circostanza segnalata da diversi parenti dei ricoverati in apprensione per la salute dei propri cari. Gli ambienti, invece, sarebbero stati sanificati immediatamente dopo aver appreso della positività dei due dipendenti.

Posting....
Exit mobile version