Home Cronaca Fuggito con il Gratta e Vinci, l’avvocato: “Verificare lo stato mentale del...

Fuggito con il Gratta e Vinci, l’avvocato: “Verificare lo stato mentale del tabaccaio”

Lo stato di salute mentale di Gaetano Scutellaro, l’uomo arrestato per aver rubato un Gratta e Vinci da 500 mila euro nel quartiere napoletano Materdei, “va verificato”. Questo quanto sostiene l’avvocato Vincenzo Strazzullo, difensore dell’uomo accuato di furto e di tentata estorsione e in carcere da ieri dopo aver sottratto a una donna di 67 anni nella tabaccheria della sua ex moglie il tagliando. “Sto effettuando dei controlli perche’ in passato e’ stato assolto dall’autorita’ giudiziaria in un paio di occasioni perchee’ ritenuto incapace di intendere di volere”, aggiunge.

L’avvocato napoletano ritiene non fondata la sussistenza del pericolo di fuga invocata dagli inquirenti, posta alla base della misura cautelare in carcere. “Il biglietto vincente e’ stato consegnato dalla signora nelle mani del mio cliente. Nessuno glielo ha sottratto con destrezza e neppure con la forza. Solo attraverso queste due modalita’ si sarebbero potuti configurare i reati di furto o rapina”, puntualizza.

Posting....
Exit mobile version