E’ entrato nella chiesa di Carnello, frazione di Sora, e dopo aver minacciato di morte il parroco, costringendolo a consegnargli 100 euro, lo ha picchiato e gettato a terra prima di fuggire. Ma l’azione di un 35enne di Napoli, in trasferta in Ciociaria, e’ durata poco, grazie ad alcuni parrocchiani che hanno allertato gli agenti del commissariato di Sora.

Il rapinatore e’ stato rintracciato dai poliziotti mentre cercava di allontanarsi dalla zona. L’uomo e’ stato ammanettato e portato in carcere a Cassino.