Ancora una morte sul lavoro, stavolta a Pomigliano d’Arco. A perdere la vita schiacciato da un attrezzo è un 34enne di Mugnano, Francesco Martino. Sono stati i colleghi a chiamare i soccorsi quando si è verificato l’incidente. All’arrivo del 118, purtroppo, i sanitari non hanno potuto fare altro che accertare il decesso dell’operaio avvenuto probabilmente già sul colpo.

Sui fatti indagano le forze dell’ordine che stanno cercando di ricostruire l’accaduto e la dinamica dell’incidente mortale. Sgomento a Pomigliano d’Arco, dove il 34enne era molto conosciuto, ma soprattutto nella sua città a Mugnano dove la notizia ha subito fatto il giro tra la popolazione.