“Continuo a ribadire che gli operatori sanitari da due anni sono sempre gli stessi. La pressione si e’ abbassata e gestiamo i pazienti con piu’ tranquillita’. A 15 giorni dall’apertura delle scuole la situazione e’ tranquilla ma bisogna stare ulteriormente attenti per avere la massima sicurezza: dobbiamo invitare le persone a vaccinarsi. Il programma regionale prevede 2 milioni di vaccinati entro fine ottobre e ci darebbe sicurezza perche’ il vaccino da’ un’immunita’ importante”. Cosi’ Maurizio Di Mauro, direttore generale dell’Azienda ospedaliera dei Colli di Napoli, ha commentato la situazione dei contagi da Covid-19 ai microfoni di Radio Crc.

“Dobbiamo puntare – continua – sulla responsabilita’ dei singoli e si tende a ripartire perche’ l’economia e’ un fattore importante. Sono abbastanza preoccupato da medico e infettivologo ma capisco che le riaperture sono legittime: si punta sulle vaccinazioni e sulle precauzioni necessarie. I mezzi ci sono e tocca a noi riappropriarci della nostra vita”.