Un operaio che prestava servizio in nero, Antonio Vasto, di 59 anni, e’ deceduto dopo essere caduto da una impalcatura alta 4 metri sulla quale insieme con un collega stava tinteggiando un’abitazione. La tragedia e’ avvenuta in via del Mare nel comune di Marano di Napoli. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri. Gli inquirenti hanno disposto il sequestro della salma sulla quale verra’ eseguita l’autopsia.

Per motivi ancora da chiarire l’uomo è caduto da una impalcatura alta diversi metri e ha battuto la testa al suolo, non portando tra l’altro un casco di protezione. L’uomo era con un altro operaio che ha dato l’allarme.