Home Articoli in Evidenza Boscoreale, rubano semirimochio e chiedono 13mila euro per restituirlo: presi in due

Boscoreale, rubano semirimochio e chiedono 13mila euro per restituirlo: presi in due

Avevano rubato un semirimorchio e chiedevano un ”riscatto” per restituirlo: la polizia arresta una persona e ne denuncia un’altra. Il fatto si e’ verificato a Boscoreale (Napoli), in via Carola, dove sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Torre Annunziata a seguito della segnalazione di un grosso mezzo parcheggiato in strada. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da due dipendenti della ditta proprietaria del veicolo, i quali hanno raccontato di essere riusciti ad individuare il mezzo, rubato lo scorso sabato a Nocera Inferiore (Salerno), grazie al sistema satellitare, aggiungendo che poco prima dell’arrivo della volante un uomo aveva fatto loro una richiesta economica a scopo estorsivo per riconsegnarlo e di fronte al loro rifiuto aveva contattato un complice, giunto poi poco dopo. I due alla vista degli agenti avevano tentato di allontanarsi ma uno di loro e’ stato raggiunto e bloccato in un piazzale poco distante, nella zona di via Promiscua, mentre il complice, grazie alla descrizione fornita dalle vittime, e’ stato rintracciato in via Roma.

Un 31 enne di Torre Annunziata e’ stato arrestato per tentata estorsione e denunciato per ricettazione, mentre un uomo di 28 anni di Boscoreale e’ stato denunciato per tentata estorsione. Il semirimorchio del valore di circa 13.000 euro, e’ stato restituito al proprietario.

Posting....
Exit mobile version