Gli agenti dell’ufficio prevenzione generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della centrale operativa sono intervenuti in via Brecce a San Erasmo per la segnalazione di una lite tra due persone. I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato personale del 118 che stava soccorrendo un uomo il quale ha raccontato di essere stato aggredito con una spada da un suo inquilino per futili motivi.

Gli operatori hanno bloccato l’aggressore ed hanno rinvenuto, all’interno di uno stabile in via Galileo Ferraris, l’arma con la lama della lunghezza di 29 cm. Un 61enne cinese è stato denunciato per lesioni personali aggravate.