«Prendiamoci queste due settimane dopo di che dovremo prendere misure importanti e credo sia sbagliato, come fa il governo, prendere mezze misure che hanno come unico risultato prolungare all’infinito la stazione del Covid. Io non avrei dubbi su una decisione a livello nazionale: rendere obbligatoria la vaccinazione». Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Fb.

«Dobbiamo aprire le scuole per i nostri figli, oggi è una priorità, e bisogna farli andare in presenza. Ma come si fa a non capire che il presupposto, e ha fatto bene il governo, è l’obbligo di vaccinazione per il personale scolastico. In Campania il problema non esiste, sono tutti vaccinati. Bisogna procedere al completamento della vaccinazione al di sotto dei 18 anni», ha detto ancora il governatore.