Un morto e un ferito grave: e’ il bilancio dell’incidente stradale avvenuto all’alba di oggi ad Orta di Atella, nel Casertano, dove un 60enne a bordo di un’auto ha investito due immigrati del Burkina Faso, probabilmente due braccianti agricoli, che erano in bici. Ad avere la peggio e’ stato il 42enne Fareh Khalif, mentre l’altro migrante, forse un parente del primo, ha riportato gravi ferite ed e’ ricoverato all’ospedale di Aversa.

I due migranti stavano andando probabilmente a lavorare. La posizione del 60enne è quindi al vaglio dei carabinieri e della Procura di Napoli Nord.