Ancora un grave incidente lungo la A2 “Autostrada del Mediterraneo”. Un terribile scontro si è verificato, ieri mattina, intorno alle ore 8.30 al km 119 sulla corsia sud, nel tratto autostradale compreso tra Padula e Lagonegro. Nel sinistro sono state coinvolte quattro autovetture. I passeggeri, a causa del violento impatto, sono rimasti feriti e incastrati tra le lamiere. Sul posto sono immediatamente intervenute le squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina, guidati dal caporeparto Eugenio Siena, che hanno estratto le persone dalle lamiere contorte. In breve tempo sono sopraggiungi anche i sanitari del 118 che hanno immediatamente trasportato i tre feriti all’ospedale di Lagonegro, per le cure del caso.

La zona è stata subito interdetta al traffico in attesa della rimozione delle auto coinvolte nel sinistro e della pulizia del manto d’asfalto. Il traffico, dunque, ha inevitabilmente subito dei rallentamenti, con forti disagi per gli automobilisti. Sul posto anche la polizia stradale ed i tecnici dell’Anas per la messa in sicurezza dell’area e la rimozione dei detriti. Una volta ultimate le operazioni è stato riaperto il tratto autostradale interessato dal terribile incidente.