“Oggi Poggiomarino piange la scomparsa del Professore Andrea Cocchi. Attento narratore della nostra Poggiomarino. Numerose le testimonianze del suo attaccamento alla nostra città. Una vita dedicata alla scuola di cui fu interprete appassionato”. A scriverlo è il sindaco Maurizio Falanga. Cocchi aveva 82 anni e nei decenni ha sempre raccontato Poggiomarino e non solo attraverso la poesia e la prosa. Un riferimento culturale per la città che spesso si è attaccata proprio al maestro per promuovere iniziative di carattere poetico e di scrittura.
Il sindaco Falanga si lascia poi andare in un ricordo personale: “Il mio maestro delle elementari di cui ricordo propensione alla disciplina e sana ironia. Mancherà a tutta Poggiomarino. Alla famiglia le più sentite condoglianze”. L’ultimo saluto domani nella parrocchia di Sant’Antonio da Padova alle 17,30.