Home Cronaca Picchia la compagna, arrivano i carabinieri e in casa gli trovano una...

Picchia la compagna, arrivano i carabinieri e in casa gli trovano una penna pistola: arrestato

Maltratta la compagna e in casa gli trovano una penna-pistola calibro 7,65. I carabinieri dellaStazione di Atripalda hanno tratto in arresto un 40enne del posto indagato per maltrattamenti in famiglia. L’attività d’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Avellino, ha preso spunto dalla denuncia presentata dalla vittima che ha raccontato le violenze e le minacce subite da parte del convivente. Gli elementi raccolti dal personale specializzato del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Avellino hanno tracciato a carico dell’indagato un quadro indiziario che ha consentito l’emissione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Nel corso della perquisizione domiciliare effettuata contestualmente alla notifica del provvedimento, i Carabinieri hanno anche rinvenuto e sequestrato una penna-pistola, completa di 3 proiettili calibro 7,65. Per il 40enne, deferito quindi anche per il reato di detenzione abusiva di arma clandestina, si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

 

Posting....
Exit mobile version