Un turista bolognese si è barricato in un bar del centro di Pompei, minacciando il suicidio. Solo dopo due ore di trattative la polizia municipale ed i carabinieri, sono riusciti ad abbattere la porta del bagno del locale, dove l’uomo si era rinchiuso. Così il turista è stato immobilizzato. Poi il 118 arrivato sul posto ha provveduto a sedarlo.

Il 59enne si trova ora all’ospedale Maresca di Torre del Greco ricoverato nel reparto psichiatrico. Durante le operazioni due agenti sono rimasti contusi dalla furia dell’uomo che minacciava anche di compiere una strage nel bar.