Un 37enne di Sessa Aurunca, Michele Passaretta, è morto in ospedale per le gravi ferite riportate in un incidente accaduto mentre era in moto. L’uomo, che doveva sposarsi tra un mese e lavorava in un locale di Baia Domizia, nota località balneare del litorale casertano, è finito con la moto in un fossato ai margini della strada che percorreva in direzione della frazione di Carano di Sessa. Le cause sono ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine che sono immediatamente accorse sul posto dell’incidente.

Dopo il sinistro il 37enne è stato trasportato all’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca, dove è stato operato d’urgenza. Ma ciò non è servito a salvargli la vita perché dopo qualche ora l’uomo è spirato senza che i medici potessero fare più nulla. Sulla salma sarà effettuata l’autopsia.