Nella notte è morto il carabiniere Michelino Pellegrino, appuntato scelto qualifica speciale, in servizio al nucleo comando della compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi. Aveva 53 anni ed era residente a Nusco, ma era originario di Ripabottoni, in provincia di Campobasso.  Il comando provinciale dei carabinieri di Avellino piange la scomparsa prematura del militare, esprimendo profondo cordoglio alla famiglia.

«Per mesi ha lottato contro il brutto male che questa notte se l’è portato via. Con profondo cordoglio ci stringiamo alla sua famiglia, in particolare alla moglie Patricia e ai figli Alex e Thomas, certi che il suo esempio resterà vivo nei cuori di colleghi e amici», fa sapere il comando.