Raid in una casa del suo paese, preso un ventenne di Calabritto. Sono stati i carabinieri della stazione locale a scoprirlo. Il giovane ha provato a intrufolarsi all’interno di una casa ma, probabilmente disturbato dall’arrivo dei proprietari, si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce e senza portare via nulla. L’attività dei militari dell’Arma, svolta grazie alle informazioni acquisite e i dati emergenti dal controllo del territorio, ha portato all’identificazione del presunto responsabile che è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per tentato furto in abitazione.

Sono in corso indagini da parte dei carabinieri, finalizzate all’identificazione di possibili complici e ad appurare eventuali responsabilità del giovane in specifici episodi delittuosi commessi in Irpinia.